Ultima modifica: 5 giugno 2019

Van Gogh: tra luci e suoni

Il giorno 5 giugno, presso l’Auditorium T. Fiore di Sava dell’I.C. Giovanni XXIII si è svolto l’evento “Van Gogh: tra luci e suoni”, una mostra frutto della sinergica collaborazione tra tecnologia, arte e musica, di cui gli alunni del plesso Tommaso Fiore sono stati i principali protagonisti. La mostra è nata dall’idea della prof.ssa Lucia De Laurentis di reinterpretare, quindi ri-creare, le opere di Vincent van Gogh, quasi a dimostrare che qualsiasi opera d’arte, filtrata dalla mente dell’osservatore, può e deve trasmettere significati ed emozioni diverse, fortemente soggettive. Allo studio dei materiali e delle tecniche per la realizzazione delle tele si è quasi naturalmente agganciata una visione tecnologica delle opere dell’artista olandese, reperibili in decine di siti Internet e visibili in ogni dettaglio. Proprio la facilità con cui è possibile accedere e “consumare” i prodotti artistici ha spinto la prof.ssa Natalia Pichierri a guidare gli alunni in un interessante viaggio nel mondo virtuale, insegnando loro a mettere Internet a servizio dell’arte e a capire che molto di ciò che c’è sul web non è autentico. L’arte, quindi, ha rappresentato uno stimolo per educare i ragazzi ad un uso consapevole della rete e per la creazione, nel laboratorio di informatica, di una scenografia virtuale in cui, in modo sincronizzato ma sfalsato con tempi calcolati, si sono alternate le varie animazioni sui pc, disposti in modo da mettere al centro lo spettatore.

L’esposizione delle ottanta tele realizzate dagli alunni, che ha colpito gli occhi dei genitori con un trionfo di colori, è stata poi accompagnata da un concerto sapientemente diretto dalla professoressa Emanuela Moccia, quasi a voler far cogliere quel filo, a volte invisibile, che unisce le arti in tutte le loro espressioni. Gli alunni hanno eseguito brani classici e moderni, trascinando il pubblico in un festoso canto finale, con arrangiamenti scritti per flauto traverso, chitarra, gruppi di fiati, voce ed elettronica.

È stata una giornata davvero particolare, per la quale si ringraziano le professoresse De Laurentis, Moccia e Pichierri per la passione e l’impegno profusi, il Dirigente Scolastico Dott.ssa Anna Cosima Damiana Calabrese per l’attenzione rivolta all’evento e per l’entusiasmo manifestato, i genitori per la copiosa e festosa partecipazione, tutti i docenti della sede, per aver sostenuto l’iniziativa con grande disponibilità, ma soprattutto gli alunni del plesso Tommaso Fiore, che sono gli unici, veri protagonisti di qualsiasi iniziativa didattica ed educativa promossa dalla nostra scuola.

IMG_2994 IMG_2997 IMG_3005 IMG_3007 IMG_3010 (1) IMG_3108 IMG_3035 IMG_3048 IMG_3059 IMG_3061 IMG_3062 IMG_3064 IMG_3087 IMG_3093




Accessibilità
Accessibilità