Ultima modifica: 17 giugno 2019

Insieme per…Trasformare il nostro mondo!

I ragazzi dell’ I.C. “Giovanni XXIII”  premiati a Manduria,  presso il Teatro De Sanctis del Liceo “De Sanctis Galilei” . L’ 8 giugno si è svolta , infatti,  la cerimonia di premiazione della quinta edizione del Concorso Narrativo per Ragazzi, dal tema “Trasformiamo il nostro mondo”.  Obiettivo del progetto di scrittura creativa, proposto ancora una volta nell’ambito delle attività di Orientamento del Liceo manduriano,  è stato quello non solo  di stimolare le giovani coscienze sul tema dello sviluppo sostenibile, ma anche di valorizzare le capacità creative dei ragazzi, accrescendo allo stesso tempo la sensibilità culturale, in un sinergico rapporto di continuità con le istituzioni scolastiche del territorio.

La proposta concorsuale è stata evidentemente  suggerita dagli obiettivi-guida dell’Agenda 2030, tesi ad indicare la strada percorribile che porti, nei prossimi 15 anni , alla promozione  di uno stile di vita sostenibile,nel rispetto dei diritti umani e delle diversità culturali (Obiettivo 4.7).

Tra i numerosi elaborati concorrenti, giunti dalle scuole del territorio, al secondo posto della contesa letteraria si è registrato un meritato ex aequo, che ha premiato ben due allievi provenienti dal nostro istituto : Elisa Sirsi, il cui elaborato si è distinto per i buoni sentimenti espressi e per il modo fantasioso in cui la tematica  è stato trattata e Gabriele Mocavero, autore di un racconto fantasy che racchiude un insegnamento di eccezionale valore, perché sottolinea che ogni nostra azione diventa conseguenza per l’intera umanità.Menzioni d’onore, attribuite agli scritti particolarmente meritevoli per qualità dell’elaborato, per i valori dei contenuti, per la forma espositiva,  sono andate a Kyara Desantis,Giorgia FuscoeAlessandra Velardi .

A tutti gli altri partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione, segno del ringraziamento della scuola organizzatrice e della Casa Editrice Zanichelli nei confronti di tutti gli studenti che hanno voluto mettersi in gioco e sperimentare sul campo l’amore la scrittura: Aurora Becci, Giuseppe Buccoliero, Sofia Calò, Alena Cosma, Elisabetta Dattis,  Maria Adele Di Comite,  Benedetta Dragone,Nicodemo Mandaglio,  A. Daniela Mele,Aurora Melle,  Marco Milizia, Aruna Pesare, Riccardo Pichierri, Andrea Raho.

Un altro meritato successo per i nostri ragazzi e per la nostra scuola dove si impara ad imparare educando al cambiamento, possibile e realizzabile solo attraverso il contributo di tutti e di ciascuno.

 




Accessibilità
Accessibilità